post

Undicesima di Andata

Morale sotto i tacchi, speriamo pausa rigenerante !!

COCUZZA vs SC GRAVINA: 79/68
Parziali: 24-16, 14-19, 20-12, 21-21
Palazzetto dello Sport, 16 dicembre 2023

PEPPINO COCUZZA : Conidi 34, Samardzic 18, Lipari, Albana ©, Preci 2, De Gaetano 8, Vukobrat 12, Collier Broms 5, Saraò, Corso ne, Cocuzza , Ficarra ne. All.: Romeo
SPORT CLUB GRAVINA: Elia 11, Burriesci ne, Ranno, Barbera © 19, Sidibe 4, Spina 7, La Ferlita, Santonocito 16, Alì 4, Zambataro, Signorelli 5, Renna 2. All.: Guadalupi, Ass: Lazzara.
ARBITRI: Barbagallo e Gazzara.

Arriva opportuna la pausa natalizia, per resettare la mente e prepararsi alla partita con l’Alfa, da ieri meritevole e solitaria capolista della serie C Unica.
Contro la Peppino Cocuzza-Basket Milazzo abbiamo offerto un’altra deludente prestazione difensiva, nonostante le rotazioni effettuate dalla panchina, consentendo ai migliori realizzatori avversari (Conidi con 34 punti su tutti) di andare ben oltre le medie stagionali.
Sì, una pausa di riflessione (innanzitutto autocritica) non potrà che farci bene!

Comunicato Sport Club Gravina

P. Cocuzza

PTS FF FS TLM TLA TL% 2PM 2PA 2P% 3PM 3PA 3P% RBD RBA RBT BLK PR PP AST HG
00000000000000000000

SCG

# Giocatore PTS FF FS TLM TLA TL% 2PM 2PA 2P% 3PM 3PA 3P% RBD RBA RBT BLK PR PP AST HG
2Elia Ruggero11445862.531225.0020.003305000
10Barbera Gianluca1920010.022100.051145.530303140
11Signorelli Daniele5223560.01616.700022403130
15Sidibe Brahima4200002450.000010111400
17Spina Simone7410002366.711100.000001530
22Santonocito Enzo16546785.72825.02450.0931216220
27Burriesci Alessandro00000000000000000000
30Ranno Gabriele00000000000000000000
34Alì Giovanni4111250.0030.01333.320213010
41Zambataro Luca010000010.000000000100
50Renna Antonio2000001250.0020.010101010
 Totale682112152365.2134131.792339.11882632314140
post

Nona di ritorno

Gravina solido per tre quarti, la NPME esce alla distanza

SC Gravina – NP Messina: 66/86
Parziali
: 16-16, 35-42 (19-26), 57-67 (22-25), 66-86 (9-19).

Gravina: Fodale 2, Patanè 2, La Mantia, Barbera © 15, Spina 10, Mastrandrea, Florio 17, Santonocito 11, Privitera ne, Alì 9, Zambataro, Renna. All. Marchesano. Vice: Lazzara.
JustMary Messina Cocuzza: Crisafulli, Fernandez 6, Salvatico 19, Vidakovic © 20, Kulevicius 22, Budrys 13, Stolic 2, Cocuzza 4, Diakite, Boyanov, Vucenovic ne. All. Manzo. Vice: Pizzuto.
ARBITRI: Cappello e Fiannaca.

La differenza in campo tra la vincitrice della regular season, la JustMary Messina-Cocuzza, e l’ottava classificata, lo Sport Club Gravina, si vede in maniera netta solo nell’ultimo quarto. Per il resto, i padroni di casa ci tengono a chiudere bene la loro stagione in casa e per tre quarti difendono molto bene, trovando anche delle discrete percentuali dalla media e dalla lunga distanza.

A favore dei peloritani, fanno la differenza la poliedricità di un Angelo Salvatico incontenibile, il lavoro sporco di Vidakovic, le gemme dispensate da Kulevicius e Budrys. I giallorossi vincono con merito la prima fase e ora aspettano di conoscere l’avversaria in semifinale, una tra Fortitudo Messina e Cus Catania. Gravina rimane invece fuori dalla zona final six, malgrado un Gianluca Barbera e un Alessandro Florio tornati in piena forma e un Gianluca Spina che ha disputato una stagione da veterano. In più coach Marchesano continua con gli esperimenti: ancora tanti minuti per Fodale, Renna fa da buon cambio del play.

La partita rimane in equilibrio per quindici minuti. Messina prova una fuga sul 25-32, ma i padroni di casa riescono a contenere lo svantaggio sotto la doppia cifra. L’altra fuga arriva nel terzo quarto: 45-59 e partita virtualmente indirizzata verso la metà campo osservata da coach Manzo. Invece gli etnei rosicchiano punti per riportarsi sul -6. Dal 61-67, però, arriva il break finale da 5-19 che chiude i giochi. 

Roberto Quartarone

SCG

# Giocatore PTS FF FS TLM TLA TL% 2PM 2PA 2P% 3PM 3PA 3P% RBD RBA RBT BLK PR PP AST HG
5Fodale Simone21100011100.000011211000
6Patanè Gabriele221020.01425.000012312110
7La Mantia Riccardo000000000010.000000110
10Barbera Gianluca152122100.02540.031127.321300120
17Spina Simone10332366.741040.000021304730
19Mastrandrea Angelo00000000000000000000
21Florio Alessandro172122100.03933.33650.051615420
22Santonocito Enzo11155683.331323.1040.0461023020
34Alì Giovanni9021250.01250.02366.750500100
41Zambataro Luca000000000010.000000100
50Renna Antonio02000000000000002100
 Totale661314121770.6154434.182630.820123251717110

Just Mary

PTS FF FS TLM TLA TL% 2PM 2PA 2P% 3PM 3PA 3P% RBD RBA RBT BLK PR PP AST HG
00000000000000000000
post

Nona d’andata

Pesante stop con la capolista, grave infortunio a Spampinato

NP Messina – SC Gravina: 107/58
Parziali
: 25-20, 50-29 (25-9), 81-36 (31-7), 107-58 (26-22).

JustMary Nuova Messina Cocuzza: Crisafulli, Fernandez 12, Salvatico 12, Vidakovic 6, Kulevicius 34, Budrys 20, Cocuzza 9, Diakite 7, Mihajlovic 3, Vucenovic 4, Diop. All. Manzo. Vice: Pizzuto.
Sport Club Gravina: Fodale 2, Patanè 6, La Mantia, Barbera 8, Mastrandrea 2, Florio 10, Santonocito 18, Spampinato, Alì 7, Zambataro 3, Renna 2. All. Marchesano. Vice: Lazzara.
Arbitri: Palazzolo e Scuderi. 

Settima vittoria stagionale in otto gare giocate per la JustMary Messina Cocuzza che chiude col botto superando per 107-58 lo Sport Club Gravina. La gara è stata equilibrata solo per un quarto, poi i giallorossi hanno dilagato fino al +49 finale.

Nuova Pallacanestro al completo mentre il Gravina deve fare a meno di Spina squalificato e dopo 20 secondi di gara perde Spampinato che si infortuna, rottura del tendine d’Achille. Apre le marcature Kulevicius, Gravina sorpassa con quattro punti di Barbera, gara in equilibrio fino al 12-13 che sarà l’ultimo vantaggio esterno del match, si accende Budrys che segna 8 dei 10 punti del parziale di 10-0 con cui i giallorossi si portano sul 22-13. Si rivede anche Cocuzza fra i padroni di casa che segna il 25-15 con una tripla, poi la Nuova Pallacanestro pasticcia e lascia sulla sirena la tripla a Barbera che sigla il 25-20 di fine primo quarto. Il match finisce nel secondo quarto, i padroni di casa dilagano con le triple di Salvatico (1), Budrys (1) e Kulevicius (2 con un gioco da 4 punti) mentre i catanesi segnano solo 9 punti, si va all’intervallo sul 50-29. Alla ripresa del match un parziale di 14-0  dei giallorossi chiudere definitivamente il match, Cocuzza con una tripla, Diakite dalla lunetta e Vidakovic con una schiacciata segnano il +35 e chiudono di fatto il match. Marchesano chiama timeout, ma Kulevicus è scatenato, mette altri otto punti per l’81-36 del trentesimo minuto. Ultimi dieci minuti in cui i due coach fanno ruotare tutti gli uomini a disposizione, la gara scorre via tranquilla fino al 107-58 finale. Gli atleti di coach Manzo chiudono così il girone d’andata al primo posto assieme al Castanea con 14 punti in classifica, il Gravina rimane settimo con il Gela a 4 punti.

Area Comunicazione Nuova Pallacanestro Messina Cocuzza

Just Mary

PTS FF FS TLM TLA TL% 2PM 2PA 2P% 3PM 3PA 3P% RBD RBA RBT BLK PR PP AST HG
00000000000000000000

SCG

# Giocatore PTS FF FS TLM TLA TL% 2PM 2PA 2P% 3PM 3PA 3P% RBD RBA RBT BLK PR PP AST HG
5Fodale Simone2100001250.000010100200
6Patanè Gabriele6211250.011100.01333.321301410
7La Mantia Riccardo001000010.0020.000000100
10Barbera Gianluca8123475.01250.01520.050500120
19Mastrandrea Angelo2000001250.000020200300
21Florio Alessandro10400002450.02922.210101450
22Santonocito Enzo18353742.93837.53475.0831102110
31Spampinato Vincenzo00000000000000000000
34Alì Giovanni7232450.01250.01250.031400000
41Zambataro Luca3311250.01250.0010.000002100
50Renna Antonio20222100.0020.0030.020201410
 Totale581615122157.1112642.382927.6245290721100