post

Gabriele Patanè torna in pista: gioca in prestito a Gravina

Lo Sport Club Gravina si rinforza con l’ala Gabriele Patanè. Classe 2001, alle soglie dei vent’anni ha una grande opportunità di rimanere in Serie C Silver dopo il ritiro dell’Alfa Basket e di giocarsi le sue carte per entrare nel quintetto guidato da coach Giuseppe Marchesano. Buon fisico, Patanè si è fatto trovare sempre pronto pur non avendo avuto mai grande spazio in prima squadra. La conferma dell’ufficialità del prestito è arrivata oggi dalla società etnea.

Patanè, nato a Ragusa ma catanese, è cresciuto nelle giovanili dell’Asd L’Elefantino, lanciato da Pippo Vittorio. Nel 2015-’16 la sua squadra è uscita dalle finali regionali U-15 solo per differenza punti; lui è stato inserito nel Progetto Azzurri e partecipando anche alla Giornata azzurra con coach Capobianco.

Notato dall’Alfa, passa alla formazione di C nel 2016-’17; in prestito alla PGS Sales, vince gli Internazionali PGS Under-16. Nel 2017 va brevemente al Basket Acireale; lo stesso anno è finalista regionale 3×3 Under-18, dopo aver vinto la fase provinciale. Nel 2018-’19 esordisce in Serie B e vince il campionato regionale Under-18 con l’AlfaCus, per poi chiudere in C con il Cus Catania. Dopo la scorsa stagione ancora in maglia alfista, aveva iniziato la preparazione prima del secondo lockdown, ora ha un’altra opportunità di mettersi in luce.

Roberto Quartarone

post

Vincenzo Spampinato torna a Giocare a Gravina

Ritorna a Gravina dopo la stagione 2013 con l’under 17 Eccellenza

“È bello ritrovare vecchi compagni agli ordini di coach Marchesano. La prima esperienza a Gravina rappresentò per me una tappa fondamentale, soprattutto perché mi fu data la possibilità di esordire e segnare i primi punti in serie C. Sarò sempre grato a questa società”.

Così Vincenzo Spampinato ha commentato il suo ritorno allo Sport Club, dopo aver fatto tappa a Capo D’Orlando, Canicattì e Licata in Serie C. Ha giocato, inoltre, campionati di promozione a Enna, Regalbuto e Troina.

La ventiquattrenne ala di Regalbuto (può ricoprire indifferentemente i ruoli 3 e 4) ha tra le proprie caratteristiche quella di aggredire le difese avversarie con innata capacità di penetrazione e dimostra buona propensione alla fase difensiva.
Lo Sport Club completa così il proprio roster con  un giocatore che potrà dare un apporto fondamentale anche in termini di punti.

COMUNICATO SPORT CLUB GRAVINA

Alessandro Florio ancora insieme al Gravina

Anche nella stagione 2020/2021 Alessandro Florio, classe 1996, vestirà la maglia dello Sport Club Gravina. La conferma della forte ala piccola, 194 centimetri, è stata fortemente voluta dalla società gravinese dopo il brillante campionato scorso durante il quale Alessandro ha realizzato 359 punti in 21 gare (better performance 35 in casa dell’Alfa).

Florio, prodotto del vivaio locale con trascorsi già importanti, giocatore dotato di talento, di freschezza atletica ed entusiasmo, è certamente un elemento fondamentale della squadra allenata da coach Marchesano, oltre che modello e sicuro riferimento per i più giovani.

Comunicato Sport Club Gravina